Novità 2022

Alla scoperta di Lipari , Vulcano , Taormina , Cefalù , Messina e Tropea

Dal 25 al 28 agosto.

La Sicilia

ufficialmente denominata Regione M

Siciliana, è una regione autonoma a statuto speciale di 5 002 290 abitanti, con capoluogo Palermo.

l territorio della regione è costituito quasi interamente dall’isola omonima, la più grande isola dell’Italia e del Mediterraneo, nonché la 45ª isola più estesa nel mondo. La parte rimanente è costituita dagli arcipelaghi delle Eolie, delle Egadi e delle Pelagie e dalle isole di Ustica e Pantelleria. È la regione più estesa d’Italia[15] e il suo territorio è ripartito in 390 comuni a loro volta costituiti in tre città metropolitane (PalermoCatania e Messina) e sei liberi Consorzi comunali. È la quarta regione per popolazione (dopo LombardiaLazio e Campania). È bagnata a nord dal Mar Tirreno, a ovest dal Canale di Sicilia, a sud-ovest dal Mar di Sicilia, a sud-est dal canale di Malta, a est dal Mar Ionio e a nord-est dallo stretto di Messina che la separa dalla Calabria.

Le più antiche tracce umane nell’isola risalgono al 12.000 a.C. circa. In era preistorica fiorirono le culture dette di Stentinello, di Castelluccio, di Thapsos, e da qualche decennio è stata indiziata anche una “cultura” dei dolmen[16]. Popoli provenienti dal Medioriente e da ogni parte d’Europa vi s’insediarono nei vari millenni: tra essi i Sicani, i Siculi e gli Elimi. L’VIII secolo a.C. vide la Sicilia colonizzata dai Fenici e soprattutto dai Greci e nei successivi 600 anni divenire campo di battaglia delle guerre greco-puniche e romano-puniche. L’isola fu poi assoggettata dai Romani e divenne parte dell’impero fino alla sua caduta nel V secolo d.C..

Fu quindi terra di conquista e, durante l’Alto Medioevo, conquistata da Vandali, dagli Ostrogoti, dai Bizantini, dagli Arabi e dai Normanni con questi ultimi che fondarono il Regno di Sicilia.

I Normanni furono l’unico popolo nordico  a conquistare e fondare uno stato nordico in Europa meridionale, il Regno di Sicilia, che durò dal 1130 al 1816;

Fu conquistato dagli Angioini e con la rivolta del vespro passò agli Aragonesi.

 

 

Additional information

TipologiaBambini 3-6 anni, Adulti, Bambini 0-2, supplemento singola
  • Partenza alle ore 00.30 da Taranto e Provincia del 25/08;
  • Arrivo a Taormina e giornata libera alla scoperta della città sicula con possibilità di andare al mare,pranzo libero, nel pomeriggio sistemazione in hotel , cena, serata libera e pernottamento;

 

  • Giorno 26/08 colazione e imbarco da Milazzo alla scoperta di Lipari e Vulcano
  • A Lipari sarà possibile visitare il Museo Archeologico,  passeggiare per  il centro storico dedicandosi allo shopping nei negozi della cittadina, pranzare e gustare le specialità locali presso le rosticcerie e i ristoranti convenzionati, fare il giro dell’isola in barca o in bus.
  • Fra le altre cose da vedere a Lipari si segnalano: il belvedere Quattrocchi, il Castello, la cattedrale di San Bartolomeo, l’osservatorio geofisico, la chiesa della Madonna della Catena, il chiostro Normanno, la chiesa di San Giuseppe, Contrada Caolino e ovviamente le spiagge.Da Lipari si riparte verso l’isola di Vulcano e nel tragitto per raggiungerla, la motonave costeggerà i siti della zona mitologica e quella parte di costa dove si potranno ammirare i Faraglioni, lo scoglio di Papa Giovanni, la grotta degli Angeli e lo scoglio della Mummia. Procedendo oltre si potrà godere della vista della suggestiva piscina di Venere, della Grotta del Cavallo e dello scoglio del Leone fino ad arrivare all’isola di Vulcano per la seconda sosta.
  • Dove si potrà scegliere tra varie occasioni attività, quali: bagnarsi nelle acque termali nella zona dei fanghi sulfurei; oppure nel lido della straordinaria spiaggia delle Sabbie Nere; o pranzare nei ristoranti dell’isola.
  • Nel pomeriggio, lasciata Vulcano, e prima di dirigere la prora verso Milazzo, si costeggerà l’incantevole Scoglio della Sirenetta.

Le circumnavigazioni e le visite dal mare alla costa sono subordinate alle condizioni meteo-marine e alla discrezione del comandante della nave.

 

  • Subito dopo rientro in hotel, cena , serata libera e pernottamento;

 

  • Giorno 27/08 colazione, partenza per Cefalù nota per la cattedrale normanna, una struttura del XII secolo simile a una fortezza con elaborati mosaici bizantini e alte torri gemelle.
  • Pranzo libero, nel pomeriggio rientro in hotel , cena e partenza per Toarmina By Night , in tarda serata rientro in hotel e pernottamento.

 

  • Giorno 28/08 colazione, partenza per trascorrere una splendida giornata a Tropea con breve sosta a Messina per acquistare i prodotti tipici siculi , pranzo libero, alle ore 16.00 circa partenza per il rientro;
  • €.499,00
  • 0-3 anni €.99
  • 3-6 anni €.399,00
  • supplemento singola €.100,00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Bus ,
  • accompagnatore d’agenzia,
  • Trattamento di Hb con acqua e vino ai pasti,
  • escursione alle isole eolie;
  • LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • tassa di soggiorno,
  • pranzi ,
  • e tutto quanto non menzionato nella quota comprende;
  • INDOSSARE LA MASCHERINA;
  • GEL IGIENIZZANTE A BORDO
  • DIVIETO DI UTILIZZO DEL BAGNO
 499,00
Prezzo per persona
New!

Acquista!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.