Ferragosto “Capelli di Venere e Fiume Tanagro”

Giovedì 15 Agosto

Il Tanagro

è un importante fiume lungo 92 km, principale affluente di sinistra del fiume Sele, che scorre nella regione Campania per la gran parte del suo corso nell’area contigua del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Nasce sotto forma di semplice torrente a monte del comune di Casalbuono.

In territorio Lucano e precisamente in località Cozzo del Demanio nel comune di Moliterno.

Dal territorio di Atena Lucana il fiume fu canalizzato, rettificato e cementificato, negli anni ottanta.

Percorre in tutta la sua lunghezza la conca del Vallo di Diano  attraversando il centro abitato del comune di Polla dove è presente un antico ponte romano che unisce il primo nucleo abitativo a quello costruito in seguito, uscendone poi attraverso la gola di Campostrino.

Fuori dal Vallo di Diano prosegue attraverso un percorso naturale di estrema bellezza i territori di AulettaCaggiano e Pertosa dove raccoglie anche le acque provenienti dalle Grotte dell’Angelo.

Qui è possibile scoprire circa 5 km di fiume, direttamente dal fiume facendo rafting guidati da professionisti.

Continuando il suo corso parallelamente ai monti Alburni si ingrossa ancora grazie a numerosi altri tributari fino a riversarsi nel Sele nei pressi di Contursi Terme.

Casaletto Spartano è un piccolo comune di poco più di mille abitanti, in provincia di Salerno, precisamente in Cilento. In una località chiamata Capello c’è una cascata che sembra uscita da una fiaba, è la cascata “Capelli di Venere”.

Arrivare alla cascata Capelli di Venere non è molto difficile: all’uscita autostradale di Padula-Buonabitacolo, si percorre la superstrada fino a Caselle in Pittari. Da qui, si prende la statale e si arriva a Casaletto Spartano, dove non bisogna far altro che seguire le indicazioni per raggiungere la cascata.

Lungo la strada si può avere già un assaggio di quelle che sono le bellezze che si troveranno in questo luogo magico.

dei pini molto altiun fitto sottobosco e il silenzio della natura circostante. L’oasi si trova sotto una piazza con una fontana pubblica, dove potersi refrigerare nelle giornate più calde.

 

Additional information

TipologiaIngresso alle grotte, Bus, Ristorante, Rafting
  • Partenza alle ore 5.00 da TARANTO e PROVINCIA;
  • Arrivo al Fiume Tanagro e mattinata libera tra i boschi, con possibilità di fare RAFTING facoltativo €.35,00, oppure ingresso facoltativo alle grotte CERTOSA DI PADULA €.25,00,
  • Alle 12.00 circa spostamento e arrivo alle Cascate dei capelli di Venere Ingresso €.3,00 in provincia di SALERNO, giornata libera in questo posto fiabesco dedicato al relax, pranzo a sacco, oppure al ristorante facoltativo €.25,00;
  • Alle 18.00 circa partenza per il rientro;.
  • La quota non comprende :
  • INGRESSO ALLE CASCATE €.3,00,
  • Rafting €.35,00,
  • Certosa di Padula €.25,00
  • La quota comprende:
  • Bus GT A/R;
  • Bus €.30,00 sul sito €.28,00
  • Rafting €.35,00
  • Ristorante €.25,00
  • Ingresso alle grotte €.25,00
 28,00
Prezzo per persona
New!

Acquista!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.