Capodanno 2020 sul Pollino

Il Parco Nazionale del Pollino  è il parco nazionale più grande d’Italia, situato a cavallo di Basilicata e Calabria,

Il Parco Nazionale del Pollino è stato istituito nel 1988, mentre la perimetrazione provvisoria è del 1990.

Così come le misure di salvaguardia. Tra gli anni 1993 e 1994 s’insediano gli organismi amministrativi e tecnici: presidenza, consiglio di amministrazione e direzione; la sede dell’ente di gestione è ubicata in Rotonda (PZ).

Il Pollino è, dunque, l’area protetta più estesa d’Italia, comprendendo, a cavallo fra il confine geografico e amministrativo delle regioni Calabria e Basilicata, 3 province (CosenzaPotenzaMatera), 56 comuni (di cui 24 in Basilicata e 32 in Calabria), 9 comunità montane e 4 riserve orientate: Rubbio in Basilicata, Raganello, Lao e Argentino in Calabria.

Le sue vette, tra le più alte del sud d’Italia, sono coperte di neve per molti mesi dell’anno. Dalle cime, ad occhio nudo, si osservano, ad occidente, le coste tirreniche di SapriMarateaPraia a MareBelvedere Marittimo e, ad oriente, da Sibari a Metaponto, il litorale ionico.

L’emblema del parco è il pino loricato; qualche esemplare simile è presente in altre stazioni fitoclimatiche delle montagne balcaniche e greche.

l confine CalabroLucano riveste un particolare interesse nella geologia dell’Italia meridionale

rappresenta la complessa fascia di raccordo tra i domini strutturali dell’Appennino Calcareo auct. e le coltri cristallino-metamorfico-sedimentarie dell’Arco Calabro-Peloritano.

Additional information

TipologiaBambini 0-3 anni, Bambini 3-6 anni, Solo Hotel, Adulti, supplemento singola
  • Lunedì 30 dicembre partenza da Taranto e provincia alle ore 8.00 circa;
  • Arrivo a Francavilla sul Sinni con visita al famoso castello di Valsinni, in provincia di Matera, dove visse la poetessa petrarchista Isabella Morra, pranzo libero , spostamento a Viggianello e sistemazione in hotel. Successivamente visita all’incantevole centro storico dalle sembianze di un grande presepe, immerso in unamagica atmosfera natalizia per rievocare antiche abitudini e stili di vita.
  • Rientro in hotel e Cena ore 20.00 e serata danzate con musica dal vivo.
  • Martedì 31 Dicembre, dopo colazione, partenza con Guida, per le vette innevate del massiccio del Pollino. L’indescrivibile magia delle serre innevate che si fonde con la maestosità delle vette trapanorami mozzafiato, rende l’escursione sulla neve un momento indimenticabile.
  • Rientro in albergo per il pranzo alle ore 13.00.
  • Nel pomeriggio, ore 15.00 partenza con la guida per visitare la Sorgente del Mercure, relitto pleistocenico dell’immenso bacino del Mercure. Cenone e Veglione di fine anno: tra buona cucina e serata danzante con musica dal vivo si festeggerà l’arrivo del nuovo anno.
  • Mercoledì 01 Gennaio dopo colazione visita alla mostra permanente dei presepi.
  • Pranzo di Capodanno ore 13.00.
  • Nel pomeriggio partenza per il rientro con sosta per visitare il centro storico dei famosi Sassi di Matera .
  • LA QUOTA COMPRENDE:
  • Bus,
  • TRATTAMENTO DI PENSIONE COMPLETA,
  • SPOSTAMENTI VARI.
  • guida
  • LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • eventuali ingressi,
  • assicurazione medico bagaglio,
  • tassa di soggiorno,
  • extra,
  • navetta,
  • bevande al bar.
  • Adulti €.279,00
  • Bimbi 0-3 anni €.139,00
  • Bimbi 3-6 anni €.223,00
  • supplemento singola €.50,00
  • Solo struttura €.230,00
 279,00
Prezzo per persona
New!

Acquista!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.